Brake Force One - F.R.O. Import - importazione bici e componenti - import bikes and components

Vai ai contenuti

Menu principale:

Brake Force One

Marchi

BRAKE FORCE ONE

Grafton. Critical Racing. MRC. Marinovative. Paul Components.  Ed altri, molti altri. Ai vecchi tempi c'era una pletora di brand specializzati nella produzione di freni di altissima gamma, tutti CNC, bellissimi e coloratissimi. Pezzi che impreziosivano le bici più esclusive. Le Yeti andavano guarnite con Grafton o Critical, le Mc Mahon con i MRC. E, suvvia, su una Merlin non potevi mica montare dei “semplici” XTR!

Con l'avvento dei freni a disco questo patrimonio di artigianato è andato perso. Un sistema a disco idraulico necessita di progetti ed impianti di produzione che difficilmente un tornitore si può permettere.

Ci siamo scervellati non poco per trovare un sostituto  adeguato ai freni custom degli anni 90. Alla fine, a Friedrichshafen, la rivelazione: Brake Force One.
Freni a disco bellissimi, disponibili in tre colori diversi (e anche in colori su ordinazione). Guaine trasparenti o fluorescenti (si, avete letto bene; se vi piace il nighriding adesso potrete assumere le sembianze di Tron!), olii colorati, leve a scelta tra carbonio o alluminio anodizzato. E soprattutto il peso: non molti grammi per il sistema completo.

Ma c'è di più; anzi, la cosa più importante. Contrariamente ad un sistema normale, che blocca le ruote quasi immediatamente, con i Brake Force One tutta la corsa del freno è sfruttata. Il sistema non si indurisce man mano che la leva viene avvicinata al manubrio. Il risultato è una potenza frenante alla pari dei sistemi più blasonati,  ma con una modulabilità decisamente maggiore. Si aggiunga poi la possibilità di regolare la distanza tra le pasticche dei freni e il disco, per eliminare completamente gli sfregamenti.
Tutti i freni sono realizzati CNC in Germania. Il prodotto è esclusivo, così come il prezzo. Ma il  nostro  pubblico di amatori gradirà. Ne siamo certi.

Torna ai contenuti | Torna al menu